Edicola

Federfarma: serve un accordo nazionale per distribuire tutti i farmaci in farmacia

19/02/2009 13:20:10

I risultati di una ricerca, svolta dal Cergas Bocconi sul posizionamento della Regione Lombardia sulla spesa sanitaria e farmaceutica, nonche' sulle politiche del farmaco, sono stati presentati nel corso di un convegno promosso da Assolombarda a Milano. Nel corso della discussione il presidente di Federfarma Annarosa Racca ha sottolineato come la spesa farmaceutica convenzionata sia in costante diminuzione e trasparente perche' continuamente monitorata. La distribuzione diretta dei farmaci (vale a dire quella attuata nelle strutture pubbliche e negli ospedali) comporta, invece, scarsa trasparenza nei bilanci - perche' non  sono disponibili dati omogenei su quali farmaci siano acquistati dalla struttura pubblica, a quale prezzo e quanti siano realmente consumati - e comporta anche il mancato rispetto dei Livelli Essenziali di Assistenza, perche' i cittadini hanno accesso a farmaci diversi e in modo diverso, secondo dove vivono.
Anche la cosiddetta "distribuzione per conto" (cioe' la distribuzione attraverso le farmacie di determinati farmaci acquistati dalla asl) oggi comporta diversità nell'assistenza fornita in quanto è attuata in modo diverso sul territorio.
La scarsa trasparenza dei bilanci pubblici e la disomogeneità dell'assistenza fornita ai cittadini secondo il luogo di residenza, non sussisterebbero se si raggiungesse un accordo a livello nazionale per consentire la distribuzione attraverso la farmacia di tutti i farmaci inclusi nel PHT, il prontuario che comprende farmaci che, per la loro delicatezza o il loro costo, possono essere distribuiti direttamente dalle strutture pubbliche oppure anche dalle farmacie ma sulla base di specifici accordi. L'accordo raggiunto in Lombardia sul PHT, ha osservato Racca, è positivo, come altri accordi analoghi in vigore in altre Regioni. Sulla base di queste esperienze vogliamo arrivare ad un accordo nazionale sulla "distribuzione per conto", ha concluso Racca, accordo che, assicurando un contenimento di spesa al SSN,  garantirebbe a tutti i cittadini il grande vantaggio di poter ritirare  tutti i farmaci comodamente nella farmacia piu' vicina.
Alla discussione - seguita all'intervento di Luciano Bresciani, assessore alla Sanità della Regione Lombardia -  sono intervenuti, tra gli altri, anche Amedeo Bianco (presidente FNOMCeO) e Daniel Lapeyre (vicepresidente Farmindustria). Ha concluso Antonio Tomassini, presidente Commissione Sanità del Senato.

Ultime notizie

09/07/2019

Maratona Patto per la Salute: le proposte di Federfarma

Nuova remunerazione, nuova convenzione e definizione del ruolo della farmacia nella gestione del paziente cronico, in sinergia con gli altri operatori sanitari del territorio, a partire dai medici di medicina generale, sono elementi essenziali affinché la farmacia possa contribuire alla sostenibilità del sistema e al miglioramento del livello di assistenza garantito ai cittadini....
01/07/2019

Trasmissione telematica corrispettivi elettronici in vigore da oggi. Periodo transitorio senza applicazione di sanzioni

L’Agenzia delle Entrate, facendo seguito alla richiesta di Federfarma al Ministro dell’Economia e delle Finanze Giovanni Tria  e a conclusione di un lungo quanto impegnativo iter che ha visto la Federazione impegnata su più fronti al fine di ottenere una proroga dell’entrata in vigore, fissata per oggi 1° luglio, del provvedimento sulla “Memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi”, ha emanato, lo scorso 29 giugno...
05/06/2019

DiaDay 2018: nella seconda edizione scoperti quasi 5.000 diabetici che non sapevano di esserlo. Oltre ai 130mila test effettuato anche il monitoraggio dell’aderenza alle terapie

“Grazie alle oltre 5.000 farmacie che nel novembre del 2018 si sono impegnate gratuitamente nella iniziativa di screening abbiamo scattato una fotografia del diabete in Italia. Abbiamo monitorato quasi 130.000 persone in pochi giorni, abbiamo permesso a quasi 5.000 soggetti...
31/05/2019

Comunicato congiunto FOFI, Federfarma, Assofarm, UTIFAR e SIFO

Proseguono secondo il programma i lavori del Tavolo sulla farmacia dei servizi, istituito dal Ministero della salute, che si è riunito nuovamente ieri mattina  a Roma. Come si ricorderà, scopo del Tavolo, al quale...
18/04/2019

Federfarma: non esiste alcuna vertenza tra le Regioni e Federfarma

E’ assolutamente fuorviante  quanto apparso oggi su alcune testate, secondo cui, a causa di una vertenza in corso tra Regioni e Federfarma, il ministro “Grillo si sarebbe rifiutata di avere un faccia a faccia con le società rappresentanti di Big Pharma”, evitando di partecipare giorni fa a un incontro con le multinazionali del farmaco....

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni