Non leggi correttamente questa mail? Visualizzala online.
   
  Edizione del 23 luglio 2021
   

Vaccini Covid, la circolare del ministero chiarisce i tempi per somministrazione ai guariti

"E' possibile considerare la somministrazione di un'unica dose di vaccino" anti-Covid "nei soggetti con pregressa infezione da Sars-CoV-2, decorsa in maniera sintomatica o asintomatica, purché la vaccinazione venga eseguita preferibilmente entro i 6 mesi e comunque non oltre 12 mesi dalla guarigione". Lo riporta la circolare 'Aggiornamento indicazioni sulla... Leggi

Tg Federfarma channel - Edizione del 23 luglio

Tg Federfarma channel - Edizione del 23 luglio

In questo numero: Vaccini anti-Covid, il ministero della salute chiarisce i tempi per somministrazione ai guariti; Teledermatologia, grazie a farmacisti individuate 30% di lesioni cutanee. Lo studio spagnolo; Covid, al via vaccini nelle farmacie di Verona. Vecchioni: “Tante le richieste da parte dei giovani”; Coronavirus, casi raddoppiati in 7 giorni e risalgono ricoveri e terapie intensive. Il report Gimbe
Leggi

Vaccini anti-Covid, al via nelle farmacie di Verona. Vecchioni: “Tante le richieste da parte dei giovani”

Vaccini anti-Covid, al via nelle farmacie di Verona. Vecchioni: “Tante le richieste da parte dei giovani”

Avviata la somministrazione del vaccino anti-Covid anche nelle farmacie di Verona. Ad oggi, 103 hanno dato la propria diponibilità, 50 delle quali sono già... Leggi

Teledermatologia, l’esperienza delle farmacie spagnole

Teledermatologia, l’esperienza delle farmacie spagnole

Durante la pandemia, anche i controlli dermatologici hanno subito un decremento. Uno studio condotto in Spagna su 218 pazienti, ha però dimostrato come... Leggi

» Leggi la Rassegna Stampa
Seguici anche su www.federfarma.it
Responsabile Editoriale: Roberto Tobia
Comitato Editoriale: Achille Gallina Toschi, Michele Pellegrini Calace, Giovanni Petrosillo, Renato Usai.
A cura di: ufficio stampa e ufficio rapporti istituzionali
Realizzato in collaborazione con Telpress
Per non ricevere piu' questa newsletter clicca qui.