Federfarma.it
06/10/2020

Dichiarazione di Marco Cossolo, Presidente Federfarma, sul rinnovo del protocollo con il Ministero dell’interno sulla sicurezza in farmacia

Le farmacie sono un presidio sanitario di prossimità facilmente accessibile. Sono rimaste sempre aperte anche durante l’emergenza Covid, ampliando spesso gli orari di servizio. Queste caratteristiche le rendono uno dei bersagli preferiti della criminalità. Negli ultimi anni, grazie alla collaborazione con il Ministero dell’Interno e con le Forze dell’ordine, è stato possibile contenere il numero delle rapine in farmacia, garantendo una maggiore sicurezza agli utenti e agli operatori.

La firma del protocollo da parte del Ministro Lamorgese è un importante segnale della volontà delle Istituzioni di proseguire il percorso inaugurato nel 2010 per proteggere cittadini e farmacie attraverso sistemi di videosorveglianza e iniziative di formazione per i farmacisti. Un grazie quindi al Ministro dell’interno e alle forze dell’ordine per l’impegno a tutela della sicurezza dei nostri presidi e dei 4 milioni di cittadini che ogni giorno entrano in farmacia.
 
Il comunicato del Ministero dell’interno è consultabile al seguente link:
https://www.interno.gov.it/it/notizie/rinnovato-protocollo-interno-federfarma-sicurezza-nelle-farmacie