Federfarma.it
21/02/2022

Fusione Credifarma-Farbanca. Dichiarazione Marco Cossolo, presidente Federfarma Nazionale

“Federfarma accoglie con favore l’autorizzazione concessa dalla Banca d’Italia a Banca Ifis alla fusione per incorporazione di Credifarma SPA in Farbanca SPA” afferma il presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo. “La nascita di Banca Credifarma, primo polo specializzato leader nei servizi alle farmacie, rappresenta un ulteriore sviluppo di Credifarma, che in questa nuova veste potrà offrire nuovi servizi finanziari per supportare le farmacie nell’attuale fase di rapida e profonda evoluzione e consentire loro di continuare a svolgere al meglio il ruolo di primo presidio sociosanitario sul territorio. Credifarma negli anni ha accompagnato la crescita delle farmacie italiane offrendo servizi dapprima orientati prevalentemente al credito e poi alle più diverse necessità finanziarie espresse dalle farmacie. In questa fase di ripresa e di riorganizzazione dell’assistenza territoriale, nella quale la farmacia si conferma un asset strategico del Servizio Sanitario Nazionale, il supporto di Banca Credifarma sarà prezioso per affrontare al meglio le nuove opportunità offerte, ad esempio, dal PNRR. Le farmacie potranno così operare in sinergia con le Istituzioni per fornire risposte efficaci alle esigenze di salute della collettività”.
 
Roma, 21 febbraio 2022